Bitcoin „Double Top“ Narrative Builds, fattori da temere potenzialmente

Il prezzo del Bitcoin è in una posizione precaria. L’asset ha raggiunto un nuovo massimo storico solo pochi giorni fa, ma sta facendo trading al di sotto del record e sta iniziando a diminuire. Lo slancio mutevole si sta ora presentando in indicatori tecnici che forniscono segnali ribassisti, aggiungendo alla doppia narrazione di cima che si sta costruendo da quando non è riuscito a rompere 20.000 dollari.

Ecco i fattori da temere potenzialmente che potrebbero indicare una brusca correzione nella prima valuta crittografica in assoluto e il motivo per cui sono così critici.

Strumenti tecnici incentrati sulle tendenze suggeriscono il cripto-criptato al punto di ribaltamento, correzione immediata

La Bitcoin System ha avuto un anno incredibile, chiudendo con un nuovo record assoluto. Ma le aspettative che una volta che la criptovaluta fosse arrivata qui, sarebbe esplosa e il nuovo mercato dei tori sarebbe iniziato, si stanno trasformando in una consapevolezza che il livello di resistenza potrebbe rivelarsi troppo forte una seconda volta – nuovo record o no.

Da poco meno di 20.000 dollari la crittovaluta si è ritirata di 1.000 dollari finora. Ma è stato sufficiente a far sì che quasi tutti gli indicatori tecnici cominciassero a diventare ribassisti, preannunciando un imminente crollo.

Tuttavia, l’azione del prezzo a giudicare dalle candele giornaliere è incredibilmente mista, il che rende difficile capire se le maree stanno girando a favore degli orsi temporaneamente, o se i tori sono ancora in pieno controllo e fingono solo debolezza.

Vedere entrambi i lati della moneta: È possibile un doppio top in Bitcoin?

Alcuni strumenti e metodi grafici sono stati sviluppati per eliminare quel rumore che rende molto più difficile vedere quando le tendenze finiscono. Oltre ai tradizionali candelabri giapponesi e ai grafici a linee, gli analisti si affidano anche ai grafici di tipo Kagi, Renko o Point e Figure.

Mentre le candele che si vedono tipicamente sui grafici dei prezzi si concentrano su ogni sessione di trading aperta, alta, bassa e chiusa, Renko include solo l’apertura e la chiusura di ogni sessione, ignorando gli alti e bassi causati da una volatilità intraday senza senso.

Questi grafici di Renko stanno potenzialmente segnalando che Bitcoin ha formato un doppio top basato sull’ATR o media true range. Coincidendo con la formazione „mattone“ ribassista, la Smoothed Fisher Transform ha anche capovolto ribassista ad una deviazione standard di +2.22.

Il Fisher Transform è un indicatore tecnico basato sulle probabilità, più alta è la deviazione standard, minori sono le possibilità che i prezzi aumentino o diminuiscano.

In sostanza, con una deviazione standard superiore a +2, le probabilità che la criptocurrency vada molto più in alto in questo rally sono basse. Tuttavia, solo perché l’asset mostra i segni di un doppio top, non significa necessariamente che lo confermerà.

Come altri trader hanno sottolineato, per essere confermato come valido, un double top deve rompere l’oscillazione bassa tra i due top, con un valore di 3.200 dollari. Lo scenario non è impossibile, ma, come già discusso in precedenza sulle probabilità, è altamente improbabile a questo punto.